mercoledì 18 maggio 2016

linux bash - ciclare un array

ciclare un array

#definisco l'array
array=( valore1 valore2 VALORE3 valore4 valore5 valore6 valore7);

# ciclo l'array e stampo i valori
for i in ${array[@]}; do echo $i; done

domenica 15 maggio 2016

JasperReport - Come formattare il testo utilizzando un stile tag di testo come linguaggio di markup.

Il testo contenuto in elementi può essere formattato con un certo stile, colore di primo piano, colore di sfondo, nome del font, la dimensione, tipo del carattere, ecc per migliorare l'aspetto del testo all'interno del documento.  
Stesso discorso vale anche quando si vuole applicare lo stile solo ad alcune parti del testo in paragrafi, come evidenziare alcune poche parole all'interno del testo, senza influire sul resto del paragrafo.

Per applicare  lo stile occorre:
1) impostare  il valore markup = "stile" in modo da comunicare la regola di elaborazione isStyledText = "true" a JasperReports.



impostando markup a :




2) applicare la regola di markup (tag html) al testo desiderato

"... segue ..."

diventerà

"... <b>segue</b> ..."
e verrà interpretato come grassetto:



Le regole si applicano all'interno del testo con marcatori (markup) 
ossia l'integrazione di un tag <style> o altro tag HTML semplice come:

    
<B>
    
<U>
    
<I>
    
<Font>
    
<Sup>
    
<Sub>
    
<Li>
    
<br>Il tag <style> ha vari attributi per alterare il colore, font o altre proprietà di stile del testo. 

Dal HTML standard <font>, solo i fontface, il colore, e gli attributi di dimensione sono riconosciuti dal motore JasperReports.  



lunedì 11 maggio 2015

Sempre a proposito di semplificazione...


Steve Jobs, dopo aver lasciato l’università, lavorò all’Atari facendo il turno di notte.

I giochi Atari venivano venduti senza manuale.

Le uniche istruzioni per il gioco Star Trek erano:
1. Inserire un quarto di dollaro.
2. Evitare i Klingon.

http://www.amazon.it/dp/8804641576/ref=wl_it_dp_o_pC_S_ttl?_encoding=UTF8&colid=3HKM9SVJY1YMS&coliid=I31J4WXQLWZ610

martedì 28 aprile 2015

The Laws of Simplicity ovvero Semplicità = serenità :-)

Semplicità = serenità
La tecnologia ha reso le nostre vite più piene, ma allo stesso tempo siamo diventati spiacevolmente "pieni". Ecco le 10 leggi secondo John Maeda che potrebbero essere sintetizzate nella legge 10...

  1) RIDUCI
Il modo più semplice per conseguire la semplicità è attraverso una riduzione ragionata

  2) ORGANIZZA
L'organizzazione fa sì che un sistema composto da molti elementi appaia costituito da pochi

  3) TEMPO
I risparmi di tempo somigliano alla semplicità

  4) IMPARA
La conoscenza rende tutto più semplice

  5) DIFFERENZE
La semplicità e la complessità sono necessarie l'una all'altra

  6) CONTESTO
Ciò che sta alla periferia della semplicità non è assolutamente periferico

  7) EMOZIONE
Meglio emozioni in più che piuttosto che in meno.

  8) FIDUCIA
Noi crediamo nella semplicità

  9) FALLIMENTO
Ci sono cose che non è possibile semplificare

10) L'UNICA
Semplicità significa sottrarre l'ovvio e aggiungere significato...
10 è composto da 1 e 0, rimuovi niente (0:zero) e rimani con uno...

giovedì 5 marzo 2015

Liferay - creare un hook con eclipse

Creare un hook in liferay

Un hook è una personalizzazione dei componenti di Liferay, tramite l'hook è possibile ridefinire alcune funzionalità.


sabato 21 febbraio 2015

martedì 17 febbraio 2015

Performance siti web - Ottimizzazione delle immagini - CSS Image Sprites


Performance siti web - Ottimizzazione delle immagini - CSS Image Sprites

1) accorpare più immagini singole in una utilizzando la regola del CSS Image Sprites.

Motivo: Per ogni immagini il Browser effettua una request, accorpandole in una sola, si ha una sola request e aumenta la performance.